La 38° sci alpinistica del Monscera in programma nel prossimo mese di febbraio, è annullata. La notizia, arriva direttamente dal consiglio direttivo dello sci club Bognanco, che tramite il presidente Franco Charbonnier comunica: «L’attuale situazione sanitaria legata al virus covid-19, non permette di organizzare la manifestazione che, come è risaputo, comprende momenti di convivialità e di unione, impossibili da mantenere senza rischi di contagio. Vi aspettiamo quindi nel 2022 per ripartire, tutti insieme, con la trentanovesima edizione del Tour del Monscera».

Inizia con una bella fregatura questo 2021; con tanta neve e con l’impossibilità di organizzare l’evento sportivo invernale più importante della valle a causa di un virus che continua a condizionare le attività programmate durante l’anno. D’altronde non si può fare altro. Una manifestazione di questa portata, non la si organizza in poco tempo; ci vogliono mesi di lavoro e di programmazione e con una pandemia in corso a livello mondiale, nessuno è in grado di garantire le condizioni di sicurezza previste dalle normative vigenti. Remi in barca quindi e aspettiamo che tutto ritorni come prima.

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Chi è online

Abbiamo 472 visitatori e nessun utente online