gisella o

 

Succede sempre così, quando senti i rintocchi delle campane che suonano /da morto/; ti vien la pelle d’oca. L’altro ieri han suonato nuovamente. Nove rintocchi, uno al minuto, per avvisare la popolazione che Gisella Giovannone vedova Mella di 84 anni, era deceduta. Sì, la Gisella del negozio alimentari alle Fonti che solo qualche anno fa rispose senza alcun dubbio la sua intenzione di continuare l’attività di negoziante, finché ne sarebbe stata capace, perché questa era la sua vita e la sua passione, non c’è più.

Gisella è sempre stata un punto di riferimento per tutti ed era una combattente, una grande lavoratrice, generosa e precisa nel suo lavoro di commerciante, ma anche nel sociale, impegnata a cercare di tenere vivo il paese finché ha potuto. Non aveva peli sulla lingua e quel che c’era da dire te lo diceva, perché era sincera. Sempre.

Ha ceduto le armi – per modo di dire - solo negli ultimi mesi, quando era diventato davvero troppo difficile, per lei, stare in negozio da sola e così i familiari cercarono di convincerla a starsene tranquilla di sopra in casa; con la badante. Apriti cielo. Badante? “Neanche per scherzo! Io sto da sola!”

Venne quindi ospitata in una casa di riposo, ma la sua vita era stare in negozio, a parlare con i clienti e con chiunque si fermava a chiedere informazioni. Anche la nostra redazione la intervistò nel suo negozio qualche anno fa e quando le fu chiesto di darci una sua foto, non ci pensò due volte a mostrarci la carta d’identità: “Ecco, prenda questa – disse sorridendo - una copia l’ho già tenuta da parte per la tomba”. Una battuta che abbiamo pensato di riprendere per mostrare ancora una volta il sorriso gioioso e la spontaneità di Gisella.

Il funerale si è celebrato ieri pomeriggio a San Lorenzo, in un clima di pandemia che ha costretto molta gente fuori dalla chiesa, impossibilitata ad entrare causa mancanza di posti. Il corteo per accompagnare la salma al cimitero non si è potuto fare e tutti si sono raccolti solidali, davanti alla chiesa, attorno ai figli Simone con Martina e le figlie Giulia e Fabrizia, a Stefano con Cristina e i figli Sofia e Alessio, il nipote Jacopo, alle sorelle Enrica, Lorenzina e Fabrizio con le rispettive famiglie.

 

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Commenti   

0 #1 Gianni e Roberta 2020-11-18 11:48
:sad:
Siamo molto addolorati e vicino a tutti i parenti per la scomparsa della dolcissima Gisella.
Un forte abbraccio ai parenti e figlio Simone.
Roberta & Gianni.
VARESE
Citazione

Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 244 visitatori e nessun utente online