Per tutti quelli che, in questa pazza estate frequentano la valle Bognanco, informiamo che non si va solo a piedi. Bognanco propone il noleggio delle E-bike e quest’anno, si trovano presso il ristorante Da Cecilia a Graniga e sono in molti quelli che vogliono provare la soddisfazione di fare un giro in alta valle, in bici, senza troppa fatica. Provare per credere.

Si può partire da Graniga (1100 m.s.l.m.) e salire fino su in alto, con la pedalata assistita, toccando tutti e tre i rifugi, nella splendida conca del Monscera, compreso il Gattascosa che si trova a 2000 metri s.l.m..

Occorre semplicemente prenotare al numero di telefono 328 324 99 60 e si parte.

E per quelli che non vogliono pedalare, Bognanco offre esperienze rilassanti con la riapertura, per il momento solo nei fine settimana, del centro Òniro e della piscina all’interno del parco termale. Gli orari sono dalle ore 10, alle 18 ed anche qui, è obbligatoria la prenotazione (0324 234 137, oppure 334 39 27 668) con l’avviso alle famiglie, che i bambini fino ai 10 anni, devono essere accompagnati.

Ma non sono solo queste le novità del post Covid-19 in valle; venerdì 7 agosto ad esempio, presso la chiesa parrocchiale di San Lorenzo, si terranno due concerti (uno alle 18 ed un altro alle ore 21). Un evento, compreso nella 24° edizione dell’Ossola Guitar festival, con Claudio Piastra alla chitarra, Simone Pagani al pianoforte, Franco Catalini al contrabbasso e Massimo Melillo alla batteria. Siccome i posti in chiesa, sono limitati, è consigliabile la prenotazione sul sito www.ossolaguitarfestival.com

Un altra bella novità, è prevista sabato 8 agosto all’interno del programma della festa patronale di S. Lorenzo, quando si terrà, per la prima volta, alle ore 20.30, la S. Messa sul piazzale della chiesa. Le sedie, verranno disposte all'aperto in modo di garantire il distanziamento fisico delle persone ed al termine si procederà al tradizionale incanto delle offerte.

Sono i primi piccoli segnali di ripresa in un paese che vive prevalentemente di turismo e che vuole al più presto ritornare alla normalità ed alle sue tradizioni.

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 340 visitatori e nessun utente online