Molti visitatori alla Fiera dell’Artigianato di Milano, aperta dal 30 novembre all’8 dicembre, si sono incuriositi al vedere che con il nome di BOGNANCO, non si proponeva acqua minerale, ma BIRRA!

Lo stand in posizione favorevole ad angolo nell’ampio spazio riservato al Piemonte, spiccava infatti la scritta BOGNANCO BIRRA ARTIGIANALE. E quindi, tutti quelli che il nome Bognanco ricordava le cure e le miracolose acque della salute chiedevano: “Ma a Bognanco, non si vende più l’acqua?”

«Ma certo che sì. Ma non qui in Fiera. In questo stand – spiegava ogni volta Dmitri Skhrunin, titolare del birrificio di Bognanco – proponiamo questa birra artigianale prodotta con acqua sorgente delle alpi».

Sarà la globalizzazione, sarà che il mondo sta cambiando, fatto è che a Bognanco dallo scorso anno si produce anche birra ed a metterci il timbro è un russo. Undici tipologie di birra, con diverse caratteristiche e con etichette che riportano svariate località della valle Bognanco, stanno piano piano espandendosi in un mercato che non conosce confini ed a beneficiarne è sempre la piccola ed incredibile valle Boganco!

 

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 306 visitatori e nessun utente online