Il comune di Bognanco Fuori con sede a San Marco, non esiste più dal lontano 1928, ovvero, da quando fu annesso (con Monteossolano) al comune di Bognancodentro che divenne poi: BOGNANCO e dallo scorso mese di settembre, non esiste più nemmeno la casa comunale di San Marco.

Un incendio, divampato la sera del 26 aprile 2014, aveva distrutto completamente il tetto della storica ex sede del vecchio comune di Bognancofuori e l’attuale amministrazione comunale, recuperato i due soldi dalla assicurazione, ha deciso di demolire ciò che restava, non ritenendo più conveniente recuperare l’immobile.

La chiesa, la più antica della valle, rimane lì, silenziosa e paziente a vegliare sulle quattro case rimaste in piedi ed il piccolo borgo di San Marco, ormai disabitato, si è ritrovato un nuovo spazio aggiuntivo per parcheggiare.

 

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 250 visitatori e nessun utente online