Il faggio di BocoNon si può passarci davanti e non notarlo. Lui è sempre lì. Silenzioso ed immobile, ma solo quando non c’è vento. E’ il faggio degli innamorati che passano sul sentiero del “Paese cantato” da Fonti a Boco. La sua corteccia è martoriata da promesse d’amore e da mille iniziali. Da qualche anno gli hanno piazzato addirittura una panchina proprio lì davanti, quasi ad agevolare le passioni che spingono gli innamorati a promettersi amore eterno. Ed il faggio assorbe tutto. In silenzio. Ha subìto le ferite provocate da coltelli, chiavi, sassi, chiodi, serviti per scrivere iniziali di nomi, cuoricini e date di nascita. E qualcuna di queste scritte, le ha, crescendo, divorate dentro il tronco. Come una cassaforte che nessuno aprirà mai.

E c’è chi ammette di aver lasciato anche lui un segno. Luigi Boschetti ad esempio, uno di questi, che da decenni frequenta la valle Bognanco e racconta che da ragazzo, negli anni sessanta, si fermò proprio davanti a questo faggio ed incise le sue iniziali: “Sì, anch’io lasciai la mia impronta, non so dire perché, forse per la speranza di ritornare. Lo scorso anno, passando di nuovo davanti a questo faggio, mi sono fermato a riposare sulla panchina e come allora, ho riguardato il tronco. Ho notato nuove incisioni, ma non ho più trovato le mie; è come se l’albero avesse guarito tutte le vecchie cicatrici. Questo faggio conserva numerosi segreti che nessuno potrà mai decifrare. Spero che possa vivere ancora a lungo, perché è un vero archivio vivente”.

Il faggio è generoso, forte, silenzioso, fedele, paziente, tollerante. Lo puoi massacrare scrivendo le tue promesse d’amore o le tue iniziali e lui se le porterà nel cuore. Questo albero, ha sentito tante belle parole; è stato testimone silenzioso di amori vissuti, sinceri e continuerà a dare questo servizio e crescere fino a che qualcuno un giorno, inesorabilmente lo taglierà, lo farà a pezzi e lo brucerà per riscaldare la sua casa.

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 201 visitatori e nessun utente online