Il sole ha ricominciato ad illuminare (e riscaldare) Bognanco Fonti e seppur il calendario dice che siamo ancora in pieno inverno, per i bognanchesi è già primavera e fra i bognanchesi, possiamo includere anche la famiglia Shkrunin che da più di un anno è residente in valle con idee e fatti rivolti a progetti concreti finalizzati a confermare Bognanco un centro di salute.

Abbiamo incontrato il signor Dmitri per capire meglio quali sono i suoi progetti e, seduti al caldo sole di questo mese di febbraio sul terrazzo del bar-ristorante Croce Bianca (in questo periodo chiuso per ferie), si è parlato del futuro imminente di Bognanco.

«Vorrei aprire – ha detto Dmitri – nel mese di marzo, il centro salute, ricavato nei locali dell’ex albergo Mirafiori.

Una struttura questa, impostata per riconfermare Bognanco uno speciale luogo di benessere, relax e di bellezza, dove ci saranno reparti di estetista, cosmetica e ginnastica riabilitativa con metodi innovativi basati su principi chiave dello yoga, della danza, del nuoto e delle arti marziali».

Quindi, indicato a tutti?

« Sì, certo; ballerini, sportivi, persone sedentarie, anziani, donne interessate a fasi di pre e post parto. Ma anche per chi ha avuto traumi, perché migliora la coordinazione dei movimenti, la postura e l’equilibrio».

E per chi ha dolori?

«E’ una disciplina che aiuta ad alleviare dolori derivati da artrosi cervicale e articolare, lombalgia, sciatalgia, ernia al disco…».

Ma se vuole aprire a marzo, qui a Fonti non c’è un bar aperto, un ristorante…

«Come no? Aprirà insieme al centro benessere anche il bar e pizzeria qui al Croce Bianca e poi seguirà, con la bella stagione, l’apertura anche del ristorante, come lo scorso anno, con una particolare attenzione al menù per accontentare anche la tipologia di clientela che da sempre frequenta il centro termale di Bognanco per le cure idropiniche».

La valle Bognanco, in questo periodo è frequentata da numerosi appassionati di sci alpinismo e ciaspole e sono centinaia le auto che percorrono la strada durante i fine settimana. L’alta valle offre spettacolari opportunità di svago, servita da rifugi ben attrezzati per la migliore ospitalità. Bognanco Fonti, può sicuramente continuare ad occuparsi di benessere, relax e salute come un tempo, ma durante tutto l’anno e non solo nel periodo estivo.

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 135 visitatori e nessun utente online