Lutto

olimpia thAnna Olimpia Possa, alla bella età di 93 anni, se ne è andata domenica 26 luglio, nella sua abitazione presso l’albergo Croce Bianca di Bognanco Fonti. I funerali, si sono svolti nel pomeriggio di martedì 28 nella chiesa di San Lorenzo. Nacque a Bognanco Olimpia, nel 1922 e dopo la scuola, aiutò i genitori nei lavori di campagna. Si sposò con Eugenio Galletti nel 1949 e si stabilirono nella casa paterna, dove oggi sorge l’albergo Croce Bianca, sistemandola ed aprendo inizialmente  una modesta locanda. Erano i tempi d’oro di Bognanco ed ogni anno la locanda  diventava sempre più bella e più grande.


La posizione era buona e nel 1954, quando iniziò a funzionare anche la funivia, Eugenio e Olimpia credettero proprio che ampliare e migliorare  l’albergo, fosse cosa buona e giusta. La grande predisposizione di Olimpia a rapportarsi con i clienti, fece di lei un riferimento per tutti. La passione e la gentilezza, furono i motori che spinsero Olimpia ad intraprendere l’attività  turistico ricettiva e la sua presenza fu costante e preziosa. Si allontanò dall’albergo per brevi periodi, solo quando volle stare vicino alle figlie per problemi di salute e la sua vita la dedicò quindi  interamente alla famiglia ed al lavoro. Ed anche quando nel 1982 morì suo marito Eugenio, in quei tempi, sindaco di Bognanco, trovò la forza di continuare l’attività fino al subentro del figlio Giacomo. Ha lasciato nel dolore oltre ai figli  Maria Teresa, Carla e Giacomo, con le loro rispettive famiglie, la cognata Lucia i cugini e numerosi  parenti.

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online