BOGNANCO

Come una volta...La valle Bognanco, ha vissuto sabato 5 gennaio una giornata davvero magica ed emozionante.

Per la prima volta si è svolta in valle la rappresentazione della natività. San Lorenzo, il luogo scelto  come palcoscenico naturale ed i soci del CAI di Carate Brianza, vicino Milano  (oltre cento),  i personaggi in costume.
Il Comitato Alta Valle, con Pro Loco, Parrocchia e donne in costume, hanno organizzato numerose  scenografie e così, sul percorso scelto,  si sono aggiunti una cinquantina di figuranti bognanchesi e non, che si sono esibiti svolgendo antichi mestieri ed attività di vita quotidiana, ormai scomparse.

I Re Magi, hanno donato regali ai bambini presenti in chiesa e fatto visita, dopo la messa,  ad alcuni anziani bognanchesi, costretti nelle loro case, causa motivi di salute.

Un pranzo delizioso, proposto dallo chef Lino Tanzarella e servito ai tavoli dal gruppo Donne in Costume, ha chiuso una giornata splendida e resa ancor più meravigliosa da un clima, straordinariamente mite.

 

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO

 

{gallery}news/2013/presepe_vivente{/gallery}


Chi è online

Abbiamo 939 visitatori e nessun utente online