E' mancata la nonna Maria di Boco


BOGNANCO

 

Maria Mosoni«Vai pure Mario, adesso sto meglio, preparo io il pranzo». Queste le ultime chiare parole di Maria Mosoni vedova Rovina di Boco, al proprio figlio, prima di fare l’ultimo respiro. E’ mancata domenica 26 settembre nella tarda mattinata Maria Mosoni, la “nonna” di Boco a 88 anni. Era nella propria abitazione.
Un altro pilastro della vita paesana e della cultura bognanchese  è crollato.

Da sempre ha abitato la piccola e graziosa frazione ai piedi del capoluogo di San Lorenzo. Quando si sposò nel 1947 con Giuseppe Rovina, sistemò la casa di abitazione dove ancora adesso aveva la residenza e trascorse una vita semplice, ma ricca di impegni e dedizione alla campagna.
Mancherà a tutti Maria. Nelle feste del paese e negli appuntamenti importanti della valle. Era sempre presente con la sua voglia di esserci e di partecipare attivamente alla vita sociale.
Lascia nel dolore il figlio Mario, Rita con Paolo, Erika e Mirta, i nipoti Stefania, Loredana e Luca e le care amiche Carla ed Elsa.

 

Giancarlo Castellano, collaboratore di ECO RISVEGLIO


 

Mappe dei sentieri

Manifestazioni

Febbraio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 85 visitatori e nessun utente online