Eventi e manifestazioni natalizie in Valle Bognanco

natale 2017

Un ricco calendario di eventi e manifestazioni, seguirà tutto il periodo delle festività natalizie.
Aperti i rifugi Gattascosa e Dosso dell'alta valle, oltre che il Camping Village Yolki Palki all'alpe Gomba, l'albergo Da Cecilia a Graniga e la locanda Rossi in Piazza San Lorenzo.

Questi gli appuntamenti più importanti:

Domenica 24

Ore 21
Ritrovo a Graniga e partenza fiaccolata Graniga – San Lorenzo;
Ore 22
Messa di Natale ed a seguire, scambio di auguri in piazza con degustazione di bevande thè, vin brulè e dolci natalizi
(info: Parrocchia 0324 234193 e Franco S.C. Bognanco 349 534 5462)

Martedì 26

Ore 21 presso centro Guido Prada concerto del Corpo Musicale S. Cecilia
(info: Renato Croppi 348 019 5651

Gara sociale “Gruppo Sportivo – Sci Club Bognanco”

 Sciclub  2017All’inizio fu semplicemente “SCI-CAI ” e poi “ Sci Club Bognanco” e per finire “Gruppo Sportivo – Sci Club Bognanco”. Stiamo parlando della società sportiva di valle che da decenni, continua a seminare passione nella corsa in montagna e nello sci alpinismo. Sabato scorso a Graniga, si è tenuta la gara sociale annuale con la partecipazione di diversi atleti e molti bambini, segno che il gruppo ha una base forte e compatta. Il presidente indiscusso Franco Charbonnier, che è anche allenatore dei ragazzi, ha presentato, durante la cena, il lavoro che sta svolgendo ed i successi ottenuti durante l’anno in corso. Piena soddisfazione da parte di tutti ed in particolare dei genitori dei ragazzi, categoria esordienti A-B-C, che all’unanimità hanno manifestato apprezzamenti per l’impegno e la serietà sempre dimostrata durante gli allenamenti settimanali. «Non porto mai in pista i miei ragazzi – ha detto Charbonnier - , andiamo a correre sui sentieri di Vagna, Mocogna, Cisore, Bognanco, che sono perfetti per i nostri allenamenti». A convalidare questa tesi, ci sono gli ultimi risultati della giovanissima e fortissima Paola Varano, a livello nazionale e internazionale. Fra i genitori presenti anche la famosissima Nives Curti, campionessa di maratona e di corsa in montagna che ha definito il ruolo dell’ allenatore «importantissimo» e, rivolgendosi ai più piccoli, ha espresso parole di elogio per i risultati fino ad ora ottenuti.

«Sarà molto difficile – ha detto Franco Charbonnier – che nasca un'altra atleta del livello di Nives Curti, perché non è facile abbinare forza e carattere, come ha fatto lei, però sono molto soddisfatto per i risultati che stiamo ottenendo».

Gli applausi in sala si sono ripetuti più volte a favore sia del presidente – allenatore, sia per gli atleti, che hanno partecipato alla divertente (e massacrante) gara fra le tortuose e inerpicanti stradine di Graniga.

A vincere nelle categorie dei più piccoli, Simone Volta, Linda Zarini – Mattia Brocca, Camilla Comazzi e Gaia Bondioni, mentre nella gara a staffetta riservata agli adulti, al terzo posto si sono classificati Giampaolo Maccagno e Adriano Quizzetti; secondi, Roberto Giacomotti e Patrizia Tortora ed al primo posto Lorenzo Antonioletti e Giacomo Gattoni.


Giancarlo Castellano
, collaboratore di ECO RISVEGLIO

Una bella storia di migrazione in Val Bognanco

SenaytUna bella storia di migrazione l’abbiamo trovata a Bognanco ed a raccontarcela è Senayt. Una splendida ragazza etiope, residente in località Torno, dall’età di sette anni.

Siamo accovacciati sul tappeto davanti al camino di casa e suo figlio Joele, di appena 14 mesi, gironzola allegro appoggiandosi ai mobili del soggiorno. Senayt è serena e sorride quando parte con il suo racconto.

«Io sono arrivata in Italia in aereo e mi ricordo ogni cosa di quel trasferimento e della mia breve vita ad Addis Abeba. Conoscendo tutti i retroscena, ogni volta che vedo in televisione barconi approdare sulle nostre coste, mi vien male. Sono stata adottata da Rosanna e Bruno Aymet e la mia vita è cambiata completamente, in meglio, grazie a loro. In Etiopia sono rimasti tre miei fratelli ed una sorella. Il più piccolo dei miei fratelli, non vedendo altra via di uscita in Africa, vorrebbe imbarcarsi per fuggire via, ma io continuo a dirgli di non farlo. E assurdo!

Bilancio sulla stagione negli alti pascoli della valle Bognanco

E dopo la festa del Ringraziamento, dopo che le mucche sono scese al piano, è tempo di fare una analisi di come è andata la stagione sugli alti pascoli della valle Bognanco. Abbiamo chiesto a Riccardo Maccagno, in rappresentanza della Azienda Agricola Marina Della Piazza, che produce il pregiato grasso d’alpe del Monscera, di raccontarci questa passata stagione estiva in montagna.

«Tutto sommato, non è andata male e possiamo ritenerci soddisfatti, malgrado il poco interessamento da parte del comune».

Si spieghi meglio …

«Non voglio fare polemiche, voglio solo dire che a Bognanco non sono arrivati i contributi che servivano, mentre in altri comuni ossolani sì. E questo solo perché il comune di Bognanco non ha presentato le domande».

Contributi per fare che cosa?

Le cose buone di montagna alla festa del Ringraziamento

Alla festa del Ringraziamento, già il sabato sera a San Lorenzo, si parlava delle cose buone di montagna. Luigi Giovangrandi e Riccardo Maccagno hanno raccontato le loro attività legate rispettivamente al miele ed al formaggio che, provato sul piatto, assieme regalano emozioni straordinarie. Il minestrone poi, preparato nel paiolo di rame, ha fatto ricordare i sapori di un tempo e chi quel tempo, per ragioni di età, non lo ha vissuto, ha potuto gustare un sapore nuovo esaltato dalle cose semplici della montagna. «Una montagna che – ha detto Riccardo Maccagno, in rappresentanza della Azienda Agricola Marina Della Piazza - avrebbe bisogno di più attenzione e maggiore interessamento da parte del Comune».

7° raduno nazionale ed internazionale del Soccorso Alpino

E quindi ti rendi conto che pur vivendo in un piccolo territorio, il nome del tuo paese in più occasioni fa il giro del mondo.

Questa volta è la Decima Delegazione del Soccorso Alpino ad aver dato lustro a tutta l’Ossola.

In otto, sono andati in Cadore per il DOLOMITI RESCUE RACE ovvero il 7° raduno nazionale ed internazionale del Soccorso Alpino, con prove tecniche e di resistenza, riservate alle squadre del Soccorso Alpino provenienti da tutto il mondo.

 

Mappe dei sentieri

Manifestazioni

Gennaio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Miscellaneo

Chi è online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online